Sport, 05 luglio 2018

SONDAGGIO - La storia si è ripetuta: cosa ne pensi del nostro Mondiale?

Gli ottavi di finale ci sono stati nuovamente fatali: possiamo ritenerci comunque soddisfatti, possiamo rammaricarci o dobbiamo capire che è questo il nostro reale valore?

LUGANO – Ora ci toccherà sederci sul divano, o al bar, e accendere la tv per assistere alle ultime 8 partite del Mondiale senza quella tensione che ha contraddistinto le nostre giornate fino all’altro ieri, fino all’eliminazione della Svizzera.

Ci sarà sicuramente del rammarico quando sabato assisteremo a Svezia-Inghilterra, e sicuramente qualcuno penserà: “Ah se ci fossimo stati noi… ce la saremmo giocata!”. Oppure: “Ma come abbiamo fatto a perdere contro la Svezia?”.

Ormai il passato è passato, non può più essere modificato, ma può essere commentato. E allora, cosa ne pensate del cammino rossocrociato in terra russa?

Possiamo ritenerci soddisfatti? Possiamo rammaricarci, o dobbiamo capire che, se non riusciamo mai a superare lo scoglio degli ottavi, vuol dire che è questo il nostro reale valore?

E su Petkovic come la pensate? È l’uomo giusto per guidare questa squadra?

Diteci la vostra, rispondendo al nostro sondaggio.

Guarda anche 

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i nazionalisti tedeschi, ormai seconda forza del paese

Afd seconda forza politica in Germania: con un vero e proprio balzo in avanti, il partito dei populisti guidato da Alexander Gauland e Alice Weidel (nella foto) sare...
23.09.2018
Mondo

“I calciatori sono bestie, ma prima ero come loro”

ROMA (Italia) – Siamo abituati a definirli “viziati”, “superficiali” perché con i loro stipendi milionari possono praticamente fare t...
22.09.2018
Sport

In parlamento scontro UDC-Sommaruga sulla violenza domestica: colpa degli uomini o problema importato dall'estero?

Il Parlamento svizzero vuole proteggere meglio le vittime di violenza domestica e dello stalking. Dopo il Consiglio degli Stati, il Consiglio nazionale ha ora approvato u...
22.09.2018
Svizzera

Pugno duro a Fenati: squalificato per tutto il 2018

ASCOLI (Italia) – La stagione di Romano Fenati è praticamente finita. La Federazione Motociclistica Internazionale, infatti, ha deciso di inasprire la pena a...
21.09.2018
Sport