Sport, 05 luglio 2018

Mondiale finito, continua il mercato per i rossocrociati

Shaqiri-Manchester, Rodriguez-Tottenham sono le piste più calde per i due giocatori svizzeri reduce dalla campagna russa

MANCHESTER (Gbr) – Il Mondiale della Svizzera purtroppo è terminato all’alba degli ottavi di finale, ma nonostante tutto, per alcuni giocatori della nazionale il mercato sta regalando, o potrebbe regalare, tanti sorrisi.

Se Lichtsteiner e Lang hanno trovato le loro nuove destinazione – l’Arsenal per il primo, il Borussia Mönchengladbach il secondo – potrebbero presto cambiare casacca anche Xherdan Shaqiri e Ricardo Rodriguez.

Il primo, retrocesso con lo Stoke City, era già finito nel mirino del Liverpool, ma nelle ultime ore sta risuonando forte la sirena del Manchester United. Mourinho infatti si sarebbe convinto che il centrocampista offensivo rossocrociato potrebbe fare al caso suo e sarebbe disposto, stando al “The Sun” ad accontentare lo Stoke, versando i 12 milioni di sterline richiesti.

Un altro prezzo pregiato molto richiesto sul mercato è Ricardo Rodriguez. L’esterno del Milan era già stato accostato dal Borussia Dortmund, ma nelle ultime ore il Tottenham si sarebbe mosso per chiedere informazioni al club rossonero che, ricordiamolo, in attesa del ricorso al TAS di Losanna, non dovrebbe disputare le Coppe europee il prossimo anno.

Guarda anche 

Al Chiasso arriva Adonis Ajeti

A pochi giorni dall'inizio del campionato il Fc Chiasso comunica di aver ingaggiato dal San Gallo il difensore Adonis Ajeti, classe 1997 e detentore del passaporto sv...
19.07.2018
Sport

Junior al Lugano fino al 2021

Il FC Lugano ha comunicato di aver prolungato il contratto di Carlos Antonio de Souza "Junior". Il giocatore si conferma così sempre più important...
18.07.2018
Sport

Djourou a un passo dalla SPAL

Stando a quanto anticipato da diversi media italiani, il difensore della nazionale Johan Djourou è vicinissimo alla firma con il club di Serie A SPAL. Dopo aver...
17.07.2018
Sport

Cala il sipario sul Mondiale delle sorprese, delle delusioni e delle discussioni

MOSCA (Russia) – Di calcio di ottima fattura se n’è visto forse poco, a immagine della Francia che raramente ha entusiasmato dal punto di vista estetic...
16.07.2018
Sport