Sport, 06 luglio 2018

Brunner: “Gli infortuni a Lugano? Forse sono tornato in pista troppo presto”

L’ex bianconero ha concesso la sua prima intervista da quando è giunto a Bienne proprio al sito ufficiale dei Seelanders

BIENNE – È stato sicuramente l’addio più importante che il Lugano ha dovuto affrontare fin qui in vista della prossima stagione: Damien Brunner, dopo le sfortunate stagioni vissute alla Resega, ha deciso di spostarsi alla Tissot Arena.

L’ex numero 98 bianconero, dopo aver salutato i tifosi luganesi tramite i social media, non aveva più rilasciato interviste. Nelle ultime ore sono invece arrivate le sue prime parole, rilasciate proprio al sito del club di appartenenza. Tra i vari argomenti trattati, ovviamente, non poteva non esserci il tema Lugano e quello degli infortuni.

“Alcuni infortuni a volte sono prevedibili – ha spiegato – A Lugano sono tornato sul ghiaccio probabilmente troppo presto. Il recupero fisico è stato troppo breve e così la maggior parte degli infortuni sono stati conseguenti a quelli precedenti. Invece l’ultimo infortunio è giunto quando stavo e mi sentivo molto bene”.

Brunner, che ha rivelato di essersi ripreso del tutto e di allenarsi a pieno regime, ha spiegato che il suo trasferimento a Bienne è stato anche importante per “chiudere un capitolo e risalire dal punto di vista mentale: arrivi in una nuova squadra, guardi al futuro e ricominci tutto da capo”.

Guarda anche 

Tifosi ospiti, si cambia: identificati e schedati alla Valascia e alla Resega

BELLINZONA – Un cambio importante in ottica sicurezza, una decisione che sicuramente farà discutere e non piacerà a diversi tifosi. Specialmente quell...
13.07.2018
Sport

Tra il Canada e Ibiza: il Lugano si prende una pausa

LUGANO – Luglio, come sempre, corrisponde al mese in cui i giocatori di hockey, che si apprestano ad affrontare l’intensa stagione 2018/19, possono godersi le...
13.07.2018
Sport

Raccolta fondi per la Nuova Valascia: il riscontro è positivo

AMBRÌ – Per sostenere il progetto di Nuova Valascia, tassello imprescindibile per la sopravvivenza dell’Ambrì, in Alta Leventina – come ri...
07.07.2018
Sport

Lugano-Jörg: è cosa fatta!

LUGANO - Dopo la rescissione del contratto col Davos si attendeva solo il comunicato del Lugano e ora è arrivato anche quello: Mauro Jörg torna a vestire il b...
03.07.2018
Sport