Sport, 07 luglio 2018

Xhaka sbotta sui doppi passaporti: “Sono deluso”

Il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale ha risposto a Miescher

Granit Xhaka non si nasconde e ha risposto a tono, definendosi deluso, alle dichiarazioni del segretario generale dell'ASF Alex Miescher. Queste le sue parole rilasciate all'ATS: "Come me lo sono gli attuali e futuri possessori di una doppia cittadinanza".

 

"In Russia, dopo la nostra esultanza, Miescher è venuto da noi dicendoci che avrebbe fatto di tutto per difenderci. Tre giorni dopo la fine della nostro Mondiale ha fatto dichiarazioni", ha sottolineato.

 

"Dalle sue parole io deduco che non ha fiducia che chi possiede la doppia cittadinanza possa andare fino ai limiti per la Svizzera. Questa dichiarazione va dritta a me e ad alcuni altri che hanno il doppio passaporto", ha continuato.

 

“Fa strano sentire questo genere di dichiarazioni. Noi siamo tutti svizzeri e diamo tutto per la Nazionale, perché siamo riconoscenti di quello che la Svizzera ha fatto per noi e le nostre famiglie. Ma questo non intaccherà l'ambiente all'interno della selezione", ha concluso il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale.

Guarda anche 

La Camera Nazionale della Moda Svizzera ospite d'onore al Concorso Mondiale "International Fashion Festival"

Tre giorni intensi, caratterizzati da un ricco calendario di sfilate, presentazioni, cene di gala e tavole rotonde che sposterà i riflettori dell’ universo f...
19.07.2018
Magazine

Xhaka rifà l'aquila bicefala mentre è in vacanza

Granit Xhaka non ha decisamente paura della provocazione. Appena qualche settimana dopo aver mimato l'aquila bicefala simbolo dell'Albania suo paese d'origine...
19.07.2018
Sport

Cassis silurato dalle negoziazioni con l'UE? Schneider-Ammann prende in mano l'accordo quadro

Ignazio Cassis è stato sollevato dall'incarico di negoziare il cosiddetto accordo Quadro con l'Unione europea? Benchè non ci sia stata nessuna comun...
18.07.2018
Svizzera

Versati 57 milioni ai richiedenti l'asilo respinti

Nel 2017, 8022 richiedenti l'asilo la cui domanda è stata respinta hanno ricevuto assistenza d'emergenza in Svizzera. Quest prestazioni sono state concesse...
17.07.2018
Svizzera