Sport, 10 luglio 2018

Solo una multa per Vida, cacciato Vukojevic per il video pro-Ucraina

Il difensore sarà a disposizione per la sfida contro l’Inghilterra, mentre il membro dello staff tecnico è stato spedito a casa

MOSCA (Russia) – Dopo la prima partita giocata contro la Nigeria venne mandato a casa Kalinic, ora, alla vigilia della sfida più importante della storia della nazionale croata, è arrivato l’allontanamento di Ognjen Vukojevic, uomo chiave dello staff tecnico del ct Zlatko Dalic.

La federazione lo ha sollevato dalle sue funzioni e “non è più membro della delegazione croata al
Mondiale” dopo che la FIFA lo ha multato con 15’000 dollari e gli ha inflitto un’ammonizione per comportamento antisportivo a causa del video “pro-Ucraina” comparso su Instagram dopo la vittoria ottenuta dalla nazionale nei quarti contro la Russia.

In quel video c’era anche il difensore Vida che, però, è stato solamente multato dalla FIFA e quindi sarà regolarmente in campo domani contro l’Inghilterra.

Guarda anche 

"Perchè alle organizzazioni internazionali piacciono tanto le migrazioni?"

“La migrazione può essere utile per tutti nella costruzione di società più inclusive e sostenibili. Globalmente, il numero di migranti internaz...
04.09.2018
Mondo

Genova, applausi al governo ai funerali di stato "segnale contro la globalizzazione"

Sono nato nel 1983. In questi 35 anni di vita non mi era mai capitato di sentire applausi al governo in occasione di funerali di Stato. Qualcosa sta cambiando, forse. L&r...
20.08.2018
Mondo

Cala il sipario sul Mondiale delle sorprese, delle delusioni e delle discussioni

MOSCA (Russia) – Di calcio di ottima fattura se n’è visto forse poco, a immagine della Francia che raramente ha entusiasmato dal punto di vista estetic...
16.07.2018
Sport

La Croazia ci prova, ma la Francia è sul tetto del Mondo

MOSCA (Russia) – Cala il sipario sul Mondiale, parte la festa francese. La Francia, infatti, si è laureata Campione del Mondo battendo in finale per 4-2 la C...
15.07.2018
Sport