Sport, 10 luglio 2018

Solo una multa per Vida, cacciato Vukojevic per il video pro-Ucraina

Il difensore sarà a disposizione per la sfida contro l’Inghilterra, mentre il membro dello staff tecnico è stato spedito a casa

MOSCA (Russia) – Dopo la prima partita giocata contro la Nigeria venne mandato a casa Kalinic, ora, alla vigilia della sfida più importante della storia della nazionale croata, è arrivato l’allontanamento di Ognjen Vukojevic, uomo chiave dello staff tecnico del ct Zlatko Dalic.

La federazione lo ha sollevato dalle sue funzioni e “non è più membro della delegazione croata al
Mondiale” dopo che la FIFA lo ha multato con 15’000 dollari e gli ha inflitto un’ammonizione per comportamento antisportivo a causa del video “pro-Ucraina” comparso su Instagram dopo la vittoria ottenuta dalla nazionale nei quarti contro la Russia.

In quel video c’era anche il difensore Vida che, però, è stato solamente multato dalla FIFA e quindi sarà regolarmente in campo domani contro l’Inghilterra.

Guarda anche 

Cala il sipario sul Mondiale delle sorprese, delle delusioni e delle discussioni

MOSCA (Russia) – Di calcio di ottima fattura se n’è visto forse poco, a immagine della Francia che raramente ha entusiasmato dal punto di vista estetic...
16.07.2018
Sport

La Croazia ci prova, ma la Francia è sul tetto del Mondo

MOSCA (Russia) – Cala il sipario sul Mondiale, parte la festa francese. La Francia, infatti, si è laureata Campione del Mondo battendo in finale per 4-2 la C...
15.07.2018
Sport

VIDEO - “Siamo nati e cresciuti a Lugano, ma il cuore è tutto croato”

MOSCA (Russia) – Se n’è parlato molto e, probabilmente, se ne continuerà a parlare sempre. La questione dei passaporti, la questione dei tanti s...
15.07.2018
Sport

Questa sera in finale scenderà in campo… la Svizzera!

MOSCA (Russia) - La grande finale dei Mondiali FIFA in Russia si disputerà questa sera. Una partita che di certo non mancherà di scolpirsi nella memori...
15.07.2018
Sport