Ticino, 13 luglio 2018

Fermato a 122km/h sul limite 50km/h consentito dalla legge.

Fermato nel pomeriggio un temerario centauro a Bioggio

Fermato nel Malcantone motociclista Bellinzonese. Il folle centauro sfrecciava a 122 km/h sul limite 50 km/h. L’uomo è stato fermato e portato al posto di polizia. Di seguito è stato denunciato dal Ministero Pubblico per pirateria stradale.

Bioggio- La Polizia comunale Malcantone Est comunica che il 12.07.2018, alle ore 16.51, in via Industria in territorio di Bioggio (abitato), un motociclista 32enne residente nel Bellinzonese circolava ad una velocità rilevata dall'apparecchio radar di 116 km/h (122 km/h rilevata meno 6 km/h di tolleranza), su un tratto dove la velocità prescritta è di 50 km/h. Il centauro è stato in seguito fermato e accompagnato al posto di polizia. L'uomo è stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

Ricordando che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti pure gravi e/o letali, si rinnova l'invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Guarda anche 

Attenzione a fischiettare per strada. Controllate non ci sia una donna vicino, potrebbe costarvi 750 euro

Con 92 voti favorevoli e 8 astenuti il parlamento francese ha approvato la nuova legge che ha l`obiettivo di rafforzare le misure per evitare gli abusi, introducendo puni...
05.08.2018
Mondo

Legge UE sul copyright? "Nemmeno i gattini potremo pubblicare"

A proposito della nuova legge sul copyright, l'articolo 13 votato il 20 giugno scorso dal parlamento europeo, il portale italiano LoSpeciale ha intervistato...
28.06.2018
Mondo

Presto il canone anche per (certi) portali online?

I portali online devono essere inclusi nel sostegno alle prestazioni del servizio pubblico, che non dovrebbe quindi più essere limitato alle radio e alle emittenti...
24.06.2018
Svizzera