Ticino, 14 luglio 2018

Il Ticino presto confinerà solo con la Lombardia? Il Cusio-Ossola vota se lasciare il Piemonte

Il Canton Ticino potrebbe presto confinare a sud solo con la Regione Lombardia e non più con Lombardia e Piemonte come adesso. I cittadini della Provincia del Cusio-Ossola infatti voteranno presto, entro tre mesi, se lasciare o meno la Regione Piemonte per congiunsersi con la Lombardia. Giunge così a compimento un iter iniziato nell'autunno del 2017 quando l'ex senatore Valter Zanetta e il Consigliere provinciale Luigi Spadone diedero avvio alla raccolta firme che in poco tempo, da ottobre a dicembre, raccolse oltre 5'200 firme. In seguito, visto il seguito popolare che ebbe la proposta, il Consiglio provinciale fece richiesta alla Cassazione, la massima istanza legale italiana, di convalidare una consultazione popolare sulla questione. Cassazione che ha comunicato giovedì scorso il suo via libera alla consultazione. Se la data esatta non è stata ancora definita, ma dovrebbe tenersi entro i prossimi tre mesi, si conosce invece il quesito che verrà sottoposto ai cittadini del Cusio-Ossola: «Volete che il territorio della provincia del Verbano Cusio Ossola sia separato dalla Regione Piemonte per entrare a far parte integrante della Regione Lombardia?».

(Foto e fonte: lastampa.it)

Guarda anche 

Volantino shock in curva: “Nelle prime file niente donne, mogli e fidanzate”

ROMA (Italia) – Un volantino sessista, discriminatorio e che ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta: ancora una volta la Curva Nord dello Stadio Olimpico di ...
19.08.2018
Sport

Bomba esplode davanti alla sede della Lega a Treviso

Una bomba è esplosa davanti alla sede della Lega a Villaorba, nella provincia di Treviso. Il fatto è avvenuto probabilmente domenica ma se ne ha avuto notiz...
17.08.2018
Mondo

Direzione Europa: si fingevano rifugiati, erano jihadisti

Le autorità tunisine hanno riferito di aver fermato nove persone ricercate per essere estremisti islamici. I nove facevano parte di un gruppo di 15 persone che cer...
15.08.2018
Mondo

Genova: da Benetton nemmeno un pensiero per le vittime, "pensassero di più alla manuntenzione e meno alla propaganda multietnica"

La multinazionale Benetton, conosciuta più per i suoi vestiti e per le sue campagne pubblicitarie a favore del multiculturalismo (come quella nella foto sopra), &e...
15.08.2018
Mondo