Opinioni, 23 luglio 2018

Buon Compleanno mia amata Patria

Il patriottismo viene guardato da sempre con scetticismo, cinismo e anche disprezzo, ma è molto importante per qualsiasi nazione. È normale amare il luogo dove sei nato o dove vivi ed essere attaccato a lui. Promuovere i valori del tuo paese è una cosa ammirabile dal momento che non imponi questi valori, ma solamente li promuovi per far capire anche agli altri la loro importanza.

Il patriottismo non è solamente l’amore per la terra dove sei nato ma anche l’amore verso il passato. Essere patriota non è un merito ma un dovere. Alla Festa Nazionale del 1° Agosto, dobbiamo dimenticare tutte le cose che ci separano e ricordare solamente le cose che ci uniscono! Dobbiamo sognare una Svizzera che ci guarisce le ferite e non che le provoca. Dobbiamo amare ogni giorno il nostro paese, sia nei momenti felici, che in quelli più difficili.

Come uomini di fede, dobbiamo amare la libertà e la bandiera rossocrociata. Questo è il nostro paese, il paese dei cantoni, dove vogliamo vivere e poi, morire da eroi. Il paese dove, sotto la bandiera rossocrociata, vogliamo vivere tutti in pace e libertà!

Cara Svizzera, tu sei la mia patria d’adozione, mentre gli altri paesi per me sono solamente delle semplici nazioni! Mi muovo tra Dio e la nazione di quale faccio parte. Fuori da queste due parole non vedo niente di significativo tra cielo e terra! E ti ringrazio tanto per tutto quello che hai fatto per me!

Buon Compleanno Svizzera! Buon 1° agosto a tutti!

Constantin Cojocariu
Ex Consigliere Comunale di Chiasso
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Aggressione di Ginevra, identificati quasi tutti gli autori

Meno di una settimana dopo la violenta aggressione avvenuta all'alba di mercoledì scorso nel centro storico di Ginevra, la maggior parte degli autori sono s...
15.08.2018
Svizzera

Quadri sulla Nazionale: “Meglio una squadra di migliori svizzeri o un club multikulti?”

LUGANO – A un mese di distanza dalla fine del Mondiale, il tema relativo alla Nazionale svizzera, al suo multiculturalismo e alle decisioni prese da Petkovic negli ...
13.08.2018
Sport

Accordo quadro, è fuggi fuggi generale : ormai tutti i partiti vogliono la sospensione o l'abbandono delle negoziazioni

Le prospettive per l'Accordo quadro attualmente in negoziazione con l'UE si fanno sempre più cupe. Dopo che i sindacati si sono rifiutati di prendere pa...
13.08.2018
Svizzera

“La cronologia dell’orrore”: il Blick contro la Nazionale (e Lara Gut)

ZURIGO – Non si placa la polemica intorno alla Nazionale di calcio, anzi. Non sono i media svizzero-italiani a sollevare il polverone, nonostante spesso accreditati...
12.08.2018
Sport