Sport, 06 agosto 2018

Terremoto in Indonesia: terrore per Aldo Montano

Il campione di scherma italiano e la moglie si trovavano sull’isola Gill Trawagan quando la terra ha iniziato a tremare: per loro fortuna sono illesi

INDONESIA – Una scossa tremenda di 7.0 gradi ha scosso nella giornata di ieri l’Indonesia: si parla di almeno 142 vittime, mentre i feriti, gli sfollati e coloro che hanno perso tutto sono innumerevoli. La paura è stata molta, anche per tanti turisti che si trovavano sulle varie isole che da sempre sono una meta immancabile per gli amanti del mare.

Tra questi c’erano anche Aldo Montano e la moglie Olga Pachina: “Abbiamo vissuto scene apocalittiche. Un boato con la fortissima scossa di terremoto e il terrore dell'allarme tsunami”, sono state le parole dello schermitore che si trovava sull’isola Gill Trawagan.

L’albergo in cui alloggiavano – erano a cena al momento della scossa – è parzialmente crollato, ma loro sono rimasti fortunatamente illesi.

“Ora siamo all'aeroporto di Lombok nel caos per tornare a Bali e poi in Italia, ma ovviamente il volo non è nemmeno inserito sul monitor: un'attesa senza fine – ha spiegato all’Ansa - Siamo riusciti a contattare la Farnesina la quale ci ha lasciato il numero dell'ambasciata italiana a Jakarta e del consolato italiano a Bali che non hanno risposto. Ci siamo arrangiati insieme ad altri quattro italiani. Poi abbiamo passato tutta la notte arroccati su una collinetta aspettando che rientrasse l'allarme tsunami. Blackout e le sole torce del telefonino a illuminare il sentiero. Scene da vera Apocalisse: barche prese d'assalto per spostarsi da un'isola all'altra e istinto su cosa fare, anche contro la volontà delle persone del posto”.

Guarda anche 

Il gol di Lozano? In Messico si registra il terremoto

MOSCA (Russia) – È stata forse la sorpresa più grande di questi primi di Mondiale: non definire sorpresa la vittoria del Messico sulla Germania, in...
17.06.2018
Sport