Magazine, 07 agosto 2018

Swiss Arctic Project: Tessa é tornata a casa

Sono tornati oggi i cinque ragazzi svizzeri partiti per un'esperienza unica al Polo Nord. Tessa la ragazza ticinese presente nella spedizione dichiara di voler continuare ad occuparsi dell'ambiente.

Gullybreen glacier - getreadygetcold.wordpress.com
Si è conclusa oggi l’esperienza della ticinese Tessa Viglezio partita lo scorso 16 luglio 2018 per raccontare dei cambiamenti climatici dal gelido Artico.
 
Partita munita di macchina fotografica e caldi vestiti dall’aeroporto di Zurigo assieme ad altri quattro ragazzi provenienti dalla Svizzera, è atterrata a Longyearbyen nelle isole Svalbard della fredda Norvegia. Iniziando la sua avventura assieme agli altri giovani sulla nave MV San Gottardo per osservare i cambiamenti climatici nel gelido Polo Nord. Obbiettivo della Swiss Arctic Project per la quale erano stati selezionati. Lo scopo? Lanciare messaggi in diretta dal Polo Nord sui social media, rendendo partecipe la popolazione della loro spedizione, condividendo non solo un esperienza ma anche una sensibilizzazione ambientale.
 
Conclusosi oggi questo “cammino” tra  freddi e stupendi paesaggi, Tessa Viglezio dichiara di voler proseguire il suo impegno nella salvaguardia dell’ambiente.
 “Il mio futuro sarà orientato allo studio del cambiamento climatico”

Il cammino di questa giovane squadra è stato tutto documentato e postato sui social network, dove oltre che a poter leggere le loro esperienze si possono anche osservare immagini di paesaggi stupendi. Per ulteriori informazioni sul progetto: swissarcticproject.org

www.tio.ch

Guarda anche 

Premi per Merzlikins e Zwerger

BERNA - Serata da ricordare quella vissuta da Elvis Merzlikins e da Dominic Zwerger agli Swiss Ice Hockey Awards.   Il portiere del Lugano è stato ...
03.08.2018
Sport

Gli aspiranti svizzeri che non danno la mano per motivi religiosi

Com’è già la storiella che sentiamo ripetere come un disco rotto ormai da anni? “Le naturalizzazioni facili non esistono, sono tutte balle della...
26.07.2018
Svizzera

Licenziamenti Swisscom, quanti posti salteranno in Ticino?

È notizia degli scorsi mesi che Swisscom nel corso del 2018 dovrebbe tagliare 770 posti di lavoro in tutta la Svizzera. La maggior parte di questi impieghi verrann...
05.07.2018
Opinioni

Legge UE sul copyright, si fa sul serio: oscurata la versione italiana di Wikipedia

Si fa sempre più animato il dibattito sulla legge sul copyright votata dal parlamento dell'Unione europea lo scorso 20 giungo e che il prossimo 5 luglio dovr&a...
03.07.2018
Mondo