Sport, 08 agosto 2018

Svizzera-Italia aprirà il nostro Mondiale

È stato reso noto il calendario dell’appuntamento iridato del 2019: subito la sfida a Morini e Kostner

BRATISLAVA/KOSICE (Slovacchia) – Dopo l’argento ottenuto soltanto pochi mesi fa a Copenaghen, quando la Svizzera perse solo ai rigori al cospetto della Svezia, è già tempo di pensare al prossimo anno. Al prossimo Mondiale, all’appuntamento che si terrà in Slovacchia.

Nella giornata odierna è stato reso noto il calendario della manifestazione iridata: i rossocrociati esordiranno contro l’Italia di Giovanni Morini e Diego Kostner. La data da cerchiare in rosso è l’11 maggio, alle ore 12.15, mentre la prima partita la giocheranno la Finlandia e il Canada il giorno precedente.

I ragazzi di Fischer, che faranno parte del gruppo B, se la vedranno poi a Bratislava con la Lettonia (12 maggio, 20.15), con l’Austria (14 maggio, 20.15), con la Norvegia (15 maggio, 16.15), con la Svezia (18 maggio, 20.15), con la Russia (19 maggio, 20.15) e con la Repubblica Ceca (21 maggio, 12.15).

Nel gruppo A, che si disputerà a Kosice, ci saranno Canada, Stati Uniti, Finlandia, Germania, Slovacchia, Danimarca, Francia e Gran Bretagna.

La finale si giocherà il 26 maggio alle 20.15, sempre a Bratislava.

Guarda anche 

Aggressione di Ginevra, identificati quasi tutti gli autori

Meno di una settimana dopo la violenta aggressione avvenuta all'alba di mercoledì scorso nel centro storico di Ginevra, la maggior parte degli autori sono s...
15.08.2018
Svizzera

Il Lugano torna al lavoro sul ghiaccio

LUGANO – Dopo il bagno di folla di ieri sera, quando si è tenuta la consueta presentazione della squadra ai tifosi, il Lugano non ha perso tempo e ha ripreso...
13.08.2018
Sport

Quadri sulla Nazionale: “Meglio una squadra di migliori svizzeri o un club multikulti?”

LUGANO – A un mese di distanza dalla fine del Mondiale, il tema relativo alla Nazionale svizzera, al suo multiculturalismo e alle decisioni prese da Petkovic negli ...
13.08.2018
Sport

Accordo quadro, è fuggi fuggi generale : ormai tutti i partiti vogliono la sospensione o l'abbandono delle negoziazioni

Le prospettive per l'Accordo quadro attualmente in negoziazione con l'UE si fanno sempre più cupe. Dopo che i sindacati si sono rifiutati di prendere pa...
13.08.2018
Svizzera