Sport, 08 agosto 2018

Tempesta di fulmini a New York: evacuato lo stadio!

Particolare ciò che è avvenuto nella notte prima della sfida tra Real Madrid e Roma: a Flushing Meadows due uomini sono rimasti a terra a causa di un fulmine mentre giocavano a calcio

NEW YORK (USA) – Una vera e propria tempesta di lampi e fulmini, come narrato spesso nelle storie e nei libri, ma questa volta è tutto vero. E tutto si è concretizzato nella notte a New York prima della partita tra Real Madrid e Roma valida per International Champions Cup.

La sfida è stata posticipata di 30’ (i Blancos si sono imposti per 2-1), ma l allerta è scattata anche all’interno del MetLife Stadium: ai 50mila presenti è stato chiesto di abbandonare gli spalti e di trovare rifugio all'interno dello stadio per mettersi al riparo.

Passata circa mezz'ora, i tifosi sono potuti tornare sugli spalti: una decisione saggia, e non nuova in America, visto che a a Flushing Meadows due uomini sono rimasti a terra a causa di un fulmine mentre giocavano a calcio.

Guarda anche 

Ecco la Lara innamorata, sospesa tra Udine e il Cile

UDINE (Italia) – In barba alle tante critiche piovute sulla coppia Behrami-Gut in merito alle visite in hotel della sciatrice ticinese durante il Mondiale russo, l&...
14.08.2018
Magazine

Renzetti: “Ci manca un difensore? Non potevamo in ogni caso giocare in 12…”

LUGANO – 4 punti in 4 partite di campionato: l’avvio stagionale del Lugano è stato un po’ in luce ed ombra. Se solo sabato non fosse giunto il 2-...
14.08.2018
Sport

Lugano-Maric: “Noi lo vogliamo, lui vuole venire”. Parola di Renzetti

LUGANO – Le difficoltà palesate in quest’avvio di stagione dal Lugano, specie in fase difensiva e ancor di più sulle palle ferme, hanno fatto ri...
13.08.2018
Sport

VIDEO - Perde la testa e rifila una testata… al suo compagno: rosso!

JASTRZEIBE-ZDROJ (Polonia) – Ricevere un cartellino rosso per una testata assestata a un compagno di squadra è un qualcosa che accade raramente, ma è ...
13.08.2018
Sport