Ticino, 09 agosto 2018

Spaccio di cocaina. Arrestato un domenicano a Vacallo

Il fermo é avvenuto il 7 agosto a Pizzamiglio, il sospettato si trovava alla guida di un auto con targhe ticinesi.

Arrestato a Vacallo un 41enne cittadino domenicano privo di statuto in Svizzera. L’uomo è sospettato di aver spacciato grosse quantità di cocaina a consumatori locali, in particolare del Luganese.

Il domenicano, su cui pendeva un mandato di arresto della Magistratura ticinese, è stato fermato dalle Guardie di confine martedì a Vacallo al valico di Pizzamiglio alla guida di una vettura con targhe ticinesi, in entrata in Svizzera.

Le Ipotesi di reato nei confronti dell’uomo sono di infrazione alla Legge federale sugli stranieri e di infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti.
L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Guarda anche 

Ullrich nuovamente arrestato! Ha maltrattato una prostituta?

FRANCOFORTE (Germania) – Nuovi guai per Jan Ullrich, che proprio non riesce a stare lontano dai problemi: il 44enne, dopo l’aggressione di settimana scorsa a ...
10.08.2018
Sport

“Ho assunto droghe e alcool, ora mi curo”: l’inferno di Ullrich

MAIORCA (Spagna) – È un Jan Ullrich che getta la maschera e si guarda allo specchio quello che ha parlato ai colleghi della “Bild” dopo l’a...
07.08.2018
Sport

Droghe, risse e aggressioni: la vita di Jan Ullrich

MAIORCA (Spagna) – Jan Ullrich è stato uno dei grandi eroi dello sport tedesco, ma in questo momento sta attraversando il periodo più complicato della...
06.08.2018
Sport

Jan Ullrich che combini? Arrestato per aggressione

MAIORCA (Spagna) – Già balzato agli onori della cronaca nel 2013 per aver confessato di aver fatto uso di doping durante il Tour de France del 1997 (che vins...
04.08.2018
Sport