Sport, 04 settembre 2018

Ambrì, via libera per giocare alla Valascia “per quest’anno”

La Federazione ha sottolineato che le deroghe in vista della nuova pista saranno confermate stagione per stagione

AMBRÌ – In attesa che partano i lavori per la Nuova Valascia e che il nuovo stadio dell’Ambrì apra i battenti nel 2021, il club leventinese continuerà a disputare i suoi match casalinghi nella consueta Valascia, anche se la possibilità di giocare tali partite verrà decisa dalla National League di anno in anno.

Questa la decisione confermata da un portavoce della Lega all’agenzia “Keystone-Ats”. La licenza sarà rilasciata per ogni singola stagione, a patto che vengano rispettati alcuni criteri di sicurezza ben precisi.

Per ottenere il nullaosta per giocare le partite bisognerà rispettare le decisioni delle autorità.

Guarda anche 

Aria di Coppa: l’Ambrì di scena a Turgovia

TURGOVIA – Col campionato che scatterà venerdì, questa sera le prime squadre di LNA e di LNB, saranno impegnate nei sedicesimi di finale di Coppa Sviz...
18.09.2018
Sport

I temi caldi della stagione LNA: ne parliamo con Kossmann

LUGANO - I temi più scottanti della stagione entrante: ne abbiamo parlato con Hans Kossmann, ex coach dello Zurigo campione svizzero. Poi un addio amaro anche...
18.09.2018
Sport

Si avvicina il campionato: tra big e le altre il divario è sempre maggiore

LUGANO - Con qualche settimana di ritardo rispetto al passato, riparte la National League svizzera. Nel prossimo week end è in programma il primo doppio turno...
17.09.2018
Sport

L’HCL affina le unghie: “L’obiettivo minimo sono le semifinali”

LUGANO – Il via del campionato di National League è ormai alle porte e il Lugano, che venerdì ospiterà il Davos, non vuole farsi trovare imprep...
13.09.2018
Sport