Ticino, 18 settembre 2018

Il gusto del riflesso vince il concorso fotografico

Lugano Città del Gusto, in collaborazione con il Foto Club Lugano, ha premiato il miglior scatto al Palazzo dei Congressi

E’ un gusto inconsueto, quello di Danilo Bruzzone, appassionato di fotografia e da sempre innamorato dei riflessi nelle istantanee. E’ stata proprio la sua immagine a catturare l’attenzione dei giudici e ad aggiudicarsi il primo premio del concorso legato alla manifestazione luganese.

Il tema lanciato come sfida ai partecipanti era naturalmente legato alle tante sfaccettature gustose della città, interpretabili con mille sfumature e inquadrature diverse.
La giuria, composta da Reza Khatir, fotografo, Antonio Mariotti, giornalista e critico cinematografico e Giorgia Panzera, architetto, al momento della premiazione oggi, ha sottolineato proprio la grande fantasia e capacità dei leggere e raccontare il tema del gusto in modi molti diversi, non semper direttamente legati al cibo.

Il secondo premio è stato vinto da Gerhard Riedl, con un bello scatto che ritrae una delle figure dello street food cittadino più riconoscibili, quella dell’asiatico venditore di cibo che tutti i luganesi conoscono.  Terzo scatto vincente, quello di Jeanette Müller, raffigurante un’antica imbarcazione lacustre.

Premio anche per la miglior foto nella sezione dei giovani: la foto della piccola Matilde Ghezzi è risultata la migliore.
Una volta ancora, Lugano Città del Gusto dimostra la sua grande passione per l’arte, non solo enogastronomia.

Guarda anche 

Partita la missione finlandese, ma il Lugano perde anche Morini

LUGANO – Questa mattina il Terminal 1 della Malpensa si è colorato di bianconero: il Lugano, infatti, si sta imbarcando in questi minuti per raggiungere Hels...
15.10.2018
Sport

Parola a Renzetti: “Noi versiamo una parte di stipendio di Brlek, il problema è del Genoa che magari non ha pagato tutto il cartellino…”

LUGANO – Se la settimana calcistica si era aperta con la notizia giunta dalla Polonia e da Genova, in merito a un assegno scoperto da 800'000 Euro staccato dal ...
15.10.2018
Sport

“Brlek? Problema che non riguarda il Lugano, ma il giocatore è stato pagato”

LUGANO – Il lunedì mattina a tinte bianconere, quelle dell’FC Lugano, si era aperto con la notizia rimbalzata da Genova, relativa a un assegno scoperto...
15.10.2018
Sport

“Assegni scoperti per 800'000 Euro per acquistare Brlek”. Il Genoa nel mirino. Che succederà a Lugano?

LUGANO – Fino ad ora ha giocato 249’ in Super League e altri 146’ in Coppa Svizzera, il suo rendimento nel centrocampo del Lugano è sempre stato ...
15.10.2018
Sport