Mondo, 28 dicembre 2018

Prima di essere stuprata era vergine!

Come riporta IlGiornale.it, la giovane ragazza deceduta in seguito a una violenza di gruppo nel quartiere romano di San Lorenzo, non solo non si sarebbe offerta sessualmente ma dall`autopsia risulta pure che fosse vergine.

Il corpo della 16enne, nella notte tra giovedì 18 ottobre e venerdì 19 è stato ritrovato in uno stabile abbandonato di Roma nei pressi della stazione, ma dall’autopsia le speculazioni fino ad oggi fatte sembrano non avere nessun fondamento. Non c’era ne consenso sessuale ne desiderio di drogarsi, come riporta il referto "Desirée è
deceduta a seguito di una crisi cardiocircolatoria. Inoltre, nel corso dell’esame autoptico, si è riscontrata una recentissima rottura imeneale". Le accuse di prostituzione mosse nei suoi confronti perdono quindi ogni credibilità, la povera ragazza, oltre ad aver perso la vita è probabilmente stata privata anche della sua verginità.

Guarda anche 

La RSI accusata di fare “sensazionalismo anti-scientifico” in un documentario su Napoli

Non è piaciuto oltreconfine un documentario trasmesso a inizio aprile dalla RSI in cui si mostra Napoli sepolta sotto 30 centimetri di cenere dopo un'eruzione ...
19.04.2024
Ticino

La monetina premia l’Italia: Facchetti, ma che fortuna!

LUGANO - Siamo agli Europei del 1968, un anno di contestazioni. La piazza diventa la casa di tutti: studenti, operai, gente incazzata con il sistema. Sventolano band...
19.04.2024
Sport

Il Papa ha celebrato la Veglia Pasquale a Roma, nonostante le preoccupazioni per la sua salute

Papa Francesco ha presieduto sabato sera la veglia pasquale nella Basilica di San Pietro a Roma, all'indomani della cancellazione della sua partecipazione alla Via Cr...
31.03.2024
Mondo

Stupro sul treno: annullato il processo del "palo", che sarà processato come minorenne

Il richiedente l'asilo accusato di aver partecipato allo stupro di una 15enne lo scorso ottobre sarà giudicato dal Tribunale dei minorenni. È quanto ha ...
29.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto