Svizzera, 17 febbraio 2019

Un aereo da combattimento francese per l'esercito svizzero?

La consigliera federale Viola Amherd, recentemente eletta a capo del dipartimento della difesa, ha incontrata la sua omologa francese Florence Parly a margine della Conferenza sulla sicurezza a Monaco, incontro descritto come "particolarmente importante".

Il capo del Dipartimento della Difesa ha fatto il punto con Florence Parly sul progetto "Air2030", ha affermato il ministro svizzero. Amherd ha inoltre confermato che la Francia è in prima linea per vendere in Svizzera un nuovo aereo da combattimento e un nuovo sistema di difesa terra-aria.

Come riferisce "20 minutes" le due donne hanno anche discusso argomenti come la sicurezza informatica e la protezione contro i rischi atomici, biologici e chimici (ABC). La Svizzera e la Francia desiderano cooperare più strettamente in questi due settori.

Tornando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco,
che si tiene dal 15 al 17 febbraio, Viola Amherd ritiene che la Conferenza sia in politica di sicurezza ciò che il Forum Economico di Davos è per l'economia: una delle piattaforme più importanti per lo scambio di opinioni su temi di attualità .

Diversi punti preoccupanti

Viola Amherd a Monaco ha spiegato ciò che per lei sono le priorità in materia di sicurezza. Ha fatto riferimento al ritiro dei trattati sul disarmo, al ritorno di una politica del potere più aggressiva e agli effetti del cambiamento climatico.

La situazione generale di sicurezza e sviluppo è preoccupante, afferma il ministro della Difesa dopo aver partecipato ad alcuni incontri con esperti di sicurezza. La signora Amherd è stata in grado di approfittare di questa conferenza per parlare brevemente con le sue controparti di diversi paesi.

Guarda anche 

Svizzera, un pari che sa di ottavi

COLONIA (Germania) – Qualcuno avrà storto il naso a fine partita per l’1-1 maturato contro la Scozia, specialmente dopo aver visto la stessa Scozia all...
20.06.2024
Sport

Magia di Shaqiri: la Nati sbatte contro la Scozia

COLONIA (Germania) – Dopo aver vinto all’esordio, patendo forse un po` più del necessario contro l’Ungheria, la Svizzera non è andata oltr...
19.06.2024
Sport

“Grazie al nuovo velodromo ciclismo in rampa di lancio!”

LUGANO - Patrick Calcagni (classe 1977) è stato corridore professionista per nove anni. Ha esordito nel 2000 con la squadra italiana Vini Caldirola-Sider...
21.06.2024
Sport

Cronoscalata al Luzzone: brividi su strade sconnesse

LUGANO - Giorgio Keller, giornalista, scrittore e telecronista di calcio, ha scritto diversi libri sul motosport ticinese e nazionale. Oggi ci racconta i tempi ...
21.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto