Sport, 24 marzo 2024

Svizzera ancora in bianco. Preoccupa Sommer

Altro pareggio, questa volta per 0-0, nel cammino di avvicinamento all'Europeo per la squadra di Murat Yakin

COPENAGHEN (Danimarca) - A 80 giorni dagli Europei di Germania, la Svizzera ha giocato la sua prima delle quattro amichevoli programmate in vista dell’importante appuntamento estivo. Avversaria la Danimarca, che non è mai stata, storicamente, una squadra facile da affrontare. Alla fine ne è scaturito uno 0-0 insipido, senza emozioni e senza sussulti. Il match ha detto semmai che la nazionale di Murat Yakin, affiancato ora in panchina da Giorgio Contini, non è sembrata molto diversa da quella delle eliminatorie europee, lasciando anche ieri sera parecchi dubbi a livello di gioco e di idee. Nessun passo avanti, insomma, anche se sarebbe ingiusto indire processi: era la prima partita dopo molto tempo e quasi tutti igiocatori avevano nelle gambe e nello spirito le tossine provocate dai campionati nazionali. 



Poche notizie positive sul rendimento della nostra selezione e brutte invece per quanto riguarda il nostro portiere Sommer che al 37' del primo minuto è stato vittima di un brutto infortunio alla caviglia e ha dovuto lasciare il campo. Al suo posto è entrato Mvogo. Per il nerazzurro una serata da dimenticare: oggi ne sapremo di più sui tempi di recupero. Di certo non sarà in campo nell’ amichevole di martedi sera a Dublino contro l’Irlanda (ore 20.45).


Tornando ai rossocrociati: la difesa a 3 sembra aver migliorato un pochino la qualità del sistema difensivo (la Svizzera non ha preso reti) mentre in attacco non si è creato praticamente nulla. Sono stati i danesi, con Eriksen, a sfiorare la rete della vittoria. Da notare che nelle file elvetiche ha giocato anche il bianconero Steffen, entrato nella ripresa al posto di Widmer.

Guarda anche 

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

VIDEO – Reagisce alle offese: calciatore preso a frustate da un tifoso

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Una roba da non crederci: Abderrazak Hamdallah, giocatore dell’Al-Ittihad è stato preso a frustate da un “tifos...
14.04.2024
Sport

Casi di terrorismo in Svizzera in aumento e autori sempre più giovani

All'inizio di marzo nel centro di Zurigo un giovane radicalizzato ha accoltellato un ebreo ortodosso. La ricerca ha mostrato che l’autore del reato, di sol...
12.04.2024
Svizzera

Ah, la Champions! Quando due giorni ti riconciliano col calcio

LUGANO – Qualcuno, guardando le partite Real Madrid-Manchester City, Arsenal-Bayern Monaco, PSG-Barcellona e/o Atletico Madrid-Borussia Dortmund probabilmente in qu...
11.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto