Sport, 19 maggio 2024

1'000'000 di dollari: venduto all’asta il tovagliolo con cui il Barca acquistò Messi

Il tovagliolo su cui il club catalano promise di ingaggiare il 13enne argentino è stato venduto dalla casa d’aste Bonhams

LONDRA (Gbr) – Un cimelio che resterà nella storia del calcio e che è stato pagato una fortuna. Certo, non saranno i milioni di euro incassati ogni anno da Lionel Messi durante la sua carriera – sia con la maglia del Barcellona che del PSG o dell’Inter Miami – ma il tovagliolo su cui il Barca promise di ingaggiare l’allora 13enne argentino è stato venduto per 762'400 sterline – circa 969'000 dollari – dalla casa d’aste Bonhams. 

 
 
Un tovagliolo firmato nel dicembre 2000 dall’ex direttore sportivo del club catalano, Carles Rexacg e dal consigliere per i trasferimenti, Josep Minguella, insieme all’agente argentino Horacio Gaggioli, durante un pranzo in un circolo di tennis.
 
 
La storia di Messi, poi, la conosciamo tutti: oltre 30 i trofei vinti con la maglia del Barcellona, con la quale ha messo a segno 672 gol, diventando il capocannoniere di tutti i tempi dei catalani. Ben 8 i Palloni d’Oro conquistati, oltre a trionfare in Champions League e a guidare l’Argentina sul tetto del mondo nel 2022.
 
 
“È un tovagliolo di carta, ma è il famoso tovagliolo che è stato all’inizio della carriera di Lionel Messi”, ha dichiarato in un comunicato Ian Ehling, responsabile di libri e manoscritti di Bonhams New York. “Ha cambiato la vita di Messi, il futuro del Barcellona e ha contribuito a regalare alcuni dei momenti più gloriosi del calcio a miliardi di fan in tutto il mondo”.

Guarda anche 

Svizzera, un pari che sa di ottavi

COLONIA (Germania) – Qualcuno avrà storto il naso a fine partita per l’1-1 maturato contro la Scozia, specialmente dopo aver visto la stessa Scozia all...
20.06.2024
Sport

Magia di Shaqiri: la Nati sbatte contro la Scozia

COLONIA (Germania) – Dopo aver vinto all’esordio, patendo forse un po` più del necessario contro l’Ungheria, la Svizzera non è andata oltr...
19.06.2024
Sport

Smantellata cellula dell’Isis: nel mirino il Real Madrid

MADRID (Spagna) – L’Isis è tornato a minacciare la Spagna e il calcio iberico. Secondo ‘El Confidencial’, infatti, i servizi d’inform...
17.06.2024
Sport

“Argentina squadra da battere. Il Brasile? Molte incognite…”

LUGANO - Gian Oddi, giornalista brasiliano di ESPN TV (Entertainment Sport Programming Network Incorporated) seguirà da oggi la Coppa America 2024, la ma...
20.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto