Mondo, 12 agosto 2018

15enne violentata da due extracomunitari in una pineta. Trovato uno dei due, ma viene rilasciato perché privo di documenti

La notte di San Lorenzo la giovane torinese in vacanza nel Salento è stata violentata da due richiedenti d`asilo. Uno è stato trovato, un 22enne del Gambia, ma essendo senza documenti è stato rilasciato

Quella che doveva essere una notte romantica e magica si è tramutata in una tragedia per una ragazzina 15enne. La minorenne in vacanza con la famiglia a Torre dell`Orso, nel Salento, è stata stuprata da due extracomunitari in una pineta nella notte di San Lorenzo.
La ragazzina è stata accompagnata all'ospedale Veris Delli Ponti di Scorrano per gli accertamenti del caso (come riferisce ilgiornale.it).
Nel frattempo i carabinieri avrebbero individuato uno dei due aggressori, un gambiano di 22 anni richiedente d`asilo e domiciliato a Roma. Il presunto stupratore, perché trovato senza documenti, è stato rilasciato. Fintanto che lo stupro non sarà accertato il sospettato resterà libero...

Guarda anche 

15enne aggredito in pieno giorno a Ginevra (e la stampa censura la descrizione degli aggressori)

Un ragazzo quindicenne è stato aggredito lunedì in pieno giorno nel centro di Ginevra, nei pressi del celebre getto d'acqua. Lo ha riferito lui stesso a...
23.08.2018
Svizzera

31enne nigeriano tenta lo stupro alla Stazione di Milano: «ha 6 pagine di precedenti penali»

Come riporta «Il Giornale» l`aggressore della ragazza che ha sventato lo stupro grazie allo spry al peperoncino sarebbe un nigeriano di 31 anni senza permesso...
03.08.2018
Mondo