Svizzera, 03 giugno 2022

Viola Amherd vuole comprare gli F-35 ancora prima che si voti sull'iniziativa

La consigliera federale Viola Amherd ha chiarito giovedì che firmerà il contratto per l'acquisto dei caccia americani F-35 in autunno, quindi senza attendere l'esito dell'iniziativa popolare che si oppone al progetto di ammodernamento delle forze aeree e che ha recentemente raggiunto le 100'000 firme necessarie.

L'iniziativa Stop F-35 "non è stata presentata finora, non sappiamo quando sarà presentata e quindi quando il Nazionale voterà, come ha fatto il Consiglio degli Stati, allora firmeremo" il contratto, ha detto il ministro della Difesa alla RTS. Il Consiglio nazionale dovrebbe esprimersi sull'acquisto dei caccia in autunno, mentre il Consiglio degli Stati ha già dato la sua approvazione giovedì.

Di conseguenza, la firma dei contratti renderà nulla l'iniziativa popolare, dal momento che essa chiede di non acquistare questi aerei e non può essere retroattiva.
/>
Marionna Schlatter, deputata dei Verdi e membro del comitato d'iniziativa, ritiene che si tratti di una negazione della democrazia. "Se il consigliere federale Amherd è disposto a ignorare metà della popolazione, non ho parole", ha dichiarato la deputata.

Oltre alle oltre 100'000 firme già raccolte da Stop F-35, la decisione stessa di acquistare nuovi caccia per 6 miliardi di franchi era stata approvata a strettissima maggioranza il 27 settembre 2020, con il 50,1% dei voti. Alla fine di giugno 2021, il governo aveva deciso di acquistare 36 F-35A dal produttore americano Lockheed Martin.

Sebbene il Consiglio federale sostenga che l'aereo fosse il migliore tra tutti i jet in gara per il contratto, le innumerevoli difficoltà tecniche e gli sforamenti di budget del programma F-35 negli Stati Uniti hanno spinto due commissioni parlamentari ad avviare un'inchiesta sulla scelta dell'aereo.

Guarda anche 

La televisione russa prende di mira Viola Amherd, “brutta e corrotta”

L'emittente pubblica russa Pervy Kanal ha pesantemente attaccato la Consigliera federale Viola Amherd. In un servizio andato in onda il 20 maggio, per un'ora inte...
02.06.2024
Svizzera

In Consiglio federale è battaglia sui 15 miliardi di franchi per esercito e Ucraina

L'argomento che ha più fatto discutere la Berna federale questa settimana è senza dubbio il credito miliardario per esercito e Ucraina. Oltre 15 miliard...
28.04.2024
Svizzera

Per il Consiglio nazionale Viola Amherd è troppo vicina alla NATO

La Commissione per la politica di sicurezza del Consiglio nazionale vuole porre fine all'avvicinamento della consigliera federale Viola Amherd alla NATO. La prevista ...
22.02.2024
Svizzera

Fuga di collaboratori dal Dipartimento di Viola Amherd, accusata di nepotismo

La situazione si fa sempre più difficile nel Dipartimento della Difesa condotto dalla Consigliere federale Viola Amherd. Già criticata in passato per la ges...
18.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto