Magazine, 11 marzo 2024

La conosce online, si rifiuta di fare sesso e lei lo segrega in casa: liberato dalla polizia

L’uomo ha allertato le forze dell’ordine che, grazie ai vigili del fuoco, hanno liberato il malcapitato. La donna, ubriaca, è stata arrestata, rilasciata e denunciata

PARMA (Italia) – Ha dell’incredibile quanto avvenuto al termine di un semplice primo appuntamento: un appuntamento che si è rivelato un incubo per un italiano 29enne che è stato sequestrato in un appartamento perché si era rifiutato di fare sesso con la donna che aveva conosciuto tramite un app di dating qualche giorno prima e che aveva accompagnato a casa, dopo aver cenato assieme. La 31enne di origine moldava era ubriaca e, dopo il rifiuto, ha minacciato il 29enne prima di chiudere la porta blindata a chiave e di ritirarsi nella stanza da letto. È dovuta intervenire la polizia che ha liberato il malcapitato e ha fermato la donna per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, prima di liberarla con una denuncia a piede libero. 

 
 
I due si era conosciuti tramite un’app di dating, si erano dati appuntamento in un ristorante e dopo la cena l’uomo aveva accompagnato la donna a casa, decidendo di salire con lei, prima di lasciarla nella sua abitazione. Ma in quel momento è accaduto l’imponderabile: la donna, ubriaca, ha chiesto di passare una notte di sesso col 29enne che ha rifiutato, facendo infuriare la 31enne moldava, che prima lo ha minacciato con una bottiglia di vino vuota, poi ha chiuso la porta blindata a chiave e si è ritirata nella sua camera da letto, avvertendolo che non lo avrebbe liberato finché non avesse acconsentito ad avere un rapporto sessuale.
 
 
Il 29enne ha così chiamato la polizia, che è intervenuta anche grazie ai pompieri, che sono entrati nella casa passando, con una scala, dal balcone della cucina. Una volta entrati nell’abitazione, insieme agli agenti, l’uomo è stato liberato mentre la donna è stata fermata e portata in caserma, dove è stata denunciata anche per aver aggredito a calci e pugni di agenti.

Guarda anche 

Il numero di casi di violenza nei centri di asilo è raddoppiato negli ultimi 3 anni

Il numero di episodi di violenza nei centri federali d'asilo è raddoppiato negli ultimi 3 anni, passando da 672 al 1368. Secondo dati della Segreteria per l...
21.03.2024
Svizzera

Un desiderio irrefrenabile di onnipotenza…

LUGANO -  Lo sport d’elite mondiale è sotto choc. Da un lato il processo al giocatore brasiliano Dani Alves, accusato di stupro ai danni di una ragazza ...
13.02.2024
Sport

Formenton accusato di stupro: ora la faccenda si fa seria

LONDON (Canada) – Tutte le speculazioni, le parole e le frasi dette nelle scorse settimana in merito alla situazione di Alex Formenton sono diventati ufficiali ieri...
06.02.2024
Sport

Si sveglia nuda sul tavolo di un ristorante: sospetta violenza sessuale

MILANO (Italia) – A Milano una donna di 31 anni si è risvegliata nuda, sdraiata sul tavolo di un ristorante del centro, in piena notte, col locale chiuso e d...
20.11.2023
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto