Svizzera, 11 giugno 2024

Spara a un gatto che l'ha morso, in tribunale viene assolto

Lo scorso settembre, un ottantenne residente nel canton San Gallo si stava rilassando nel suo giardino quando il gatto di sua figlia gli salì in grembo. Mentre l'uomo lo accarezzava, il felino lo ha morso improvvisamente alla mano sinistra. Un morso “così violento” da causargli una ferita che non smetteva di sanguinare. Senza esitare, l'anziano è rientrato in casa e ha preso una pistola che teneva in casa e ha ucciso il gatto con un proiettile alla nuca. Recentemente l’uomo ha dovuto rispondere delle sue azioni davanti al tribunale di San Gallo: “Avevo paura che il gatto mordesse anche il mio pronipote che giocava in giardino”. Il suo avvocato ha aggiunto che “la morte è stata immediata”.

Parte civile nel processo è stata l'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV). L'organizzazione ha accusato l'imputato di crudeltà sugli animali. Ritiene che l'argomentazione dell'uomo sia fallace: "Quest'uomo ha agito in modo sconsiderato e gratuito", ha dichiarato un rappresentante dell'ufficio veterinario. Parla della sua preoccupazione per il suo pronipote, ma è stata soprattutto una reazione egoistica e rabbiosa. Secondo l'USAV, l'uomo avrebbe potuto mettere il gatto in un rifugio o, nel peggiore dei casi, farlo sopprimere da un veterinario.



Il pubblico ministero ha chiesto l'assoluzione, ritenendo che il reato di crudeltà intenzionale verso gli animali non fosse chiaramente compiuto. Opinione condivisa infine dal giudice: “L'uomo voleva proteggere la sua famiglia. Era un gatto di fattoria che non andava mai dal veterinario. Probabilmente era più saggio sparargli sul posto, piuttosto che stressarlo trasportandolo in una gabbia”. Una valutazione che è valsa l'assoluzione dell'anziano.

Guarda anche 

Una ricchissima famiglia indiana pesantemente condannata dalla giustizia ginevrina

Il Tribunale penale di Ginevra ha condannato venerdì a 4 anni e mezzo e 4 anni di reclusione i membri della ricca famiglia indiana degli Hinduja per usura professi...
22.06.2024
Svizzera

Un pallone da calcio finito in un giardino finisce in tribunale

Un tribunale turgoviese si è dovuto chinare su una vicenda iniziata con... una palla caduta in un giardino. Lo scorso settembre, un bambino di 7 anni stava giocand...
21.06.2024
Svizzera

L'accoltellamento di un automobilista gli costa 9 anni di carcere e l'espulsione

Il 28 marzo 2023 un cittadino turco allora 34enne guidava la sua Mercedes in compagnia della moglie nel centro di Zurigo. All'improvviso c'è stato uno scon...
19.06.2024
Svizzera

Un predicatore islamico condannato per frode e razzismo non dovrà lasciare la Svizzera

Il predicatore islamico Abu Ramadan non dovrà lasciare la Svizzera, nonostante una condanna di espulsione in primo grado. Lo ha deciso venerdì l'Alta Co...
15.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto