Svizzera, 22 gennaio 2023

Ufficiale parla male di Cassis e Amherd sul treno, licenziato

L'ufficiale che al telefono aveva criticato la Consigliera federale Viola Amherd e il suo collega Ignazio Cassis e condivideva informazioni riservate mentre viaggiava in treno (vedi articoli correlati) è stato licenziato. Per sfortuna sua, vicino a lui sedeva un giornalista che ha poi pubblicato quanto ha sentito dall'alto graduato dell'esercito.

Come rivela il "Aargauer Zeitung", la vicenda si è conclusa con il licenziamento con effetto immediato. Un portavoce dell'esercito ha confermato la cessazione del rapporto di lavoro "di comune accordo" con il dipendente in questione.



A causa della protezione dei dati personali, non è dato sapere se sia stata avviata un'indagine disciplinare o se siano state prese altre misure. Dopo essere venuto a conoscenza del comportamento dell'ufficiale nel maggio scorso, l'esercito lo ha immediatamente convocato e interrogato. La "Aargauer Zeitung" riporta che l'incidente è stato esaminato dal Dipartimento federale della difesa, della protezione civile e dello sport (DDPS).

Guarda anche 

La televisione russa prende di mira Viola Amherd, “brutta e corrotta”

L'emittente pubblica russa Pervy Kanal ha pesantemente attaccato la Consigliera federale Viola Amherd. In un servizio andato in onda il 20 maggio, per un'ora inte...
02.06.2024
Svizzera

Una decisione di Cassis suscita collera all'interno del suo dipartimento

La notizia ha avuto l'effetto di una bomba all'interno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna: il Dipartimento federale degli affari es...
21.05.2024
Svizzera

Tre impiegati della Posta licenziati per aver fatto esplodere una bottiglia di coca-cola

Tre dipendenti della Posta, impiegati nella sede vallesana di Vètroz, sono stati licenziati per un motivo davvero singolare, se non anche molto severo. “Davv...
03.05.2024
Svizzera

In Consiglio federale è battaglia sui 15 miliardi di franchi per esercito e Ucraina

L'argomento che ha più fatto discutere la Berna federale questa settimana è senza dubbio il credito miliardario per esercito e Ucraina. Oltre 15 miliard...
28.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto